Slide background

Commiato8-19Alla Fiera Devotio di Bologna, intervento di don Luca Baraldi

Lo scorso 18 febbraio, a Bologna, nell'ambito di Devotio, la manifestazione fieristica di prodotti e servizi per il mondo religioso, si è tenuto l'incontro sul tema "Spazi del commiato e riti per le esequie cristiane in una società multireligiosa" a cui è intervenuto, fra gli altri, don Luca Baraldi, direttore dell'Ufficio liturgico della Diocesi di Carpi.
La sua relazione dal titolo "Riflessioni pastorali sugli spazi del commiato nella Diocesi di Carpi", partendo dalla considerazione che "nel 2012 una parte dell'Emilia è stata duramente provata da un sisma che, in particolare nel territorio che gravita intorno alla cittadina di Mirandola, ha quasi completamente eliminato la presenza di luoghi di culto", ha preso in esame, alla luce del Magistero della Chiesa, i mutamenti che si stanno verificando in relazione "ai riti ed alle pratiche religiose connesse alla morte ed all'elaborazione del lutto". Una metamorfosi che, insieme al venir meno degli edifici di culto a causa del terremoto, si collega anche, in particolare, alla costruzione di due "funeral home" a Mirandola, suscitando domande, dubbi e riflessioni in seno alla comunità cristiana.

Qui il testo integrale --> 

Diocesi di Carpi

all rights reserved

powered by duemmeweb